Blog

A Poggibonsi la Convenzione di Faro è già una realtà

Il sindaco di Poggibonsi ha pubblicato nuovi dati relativi alla sua città e alla Fortezza e all'Archeodromo. Ecco il suo post su Fb;
"I numeri del 2016 sorridono a Poggibonsi.
+18% sulle presenze, +31% sugli arrivi.
Andiamo oltre i dati positivi già registrati 2015.
Sono il risultato del buon lavoro di tanti, dei gestori, dei commercianti, delle categorie, delle associazioni con cui in questi mesi abbiamo lavorato. Io aggiungo anche del lavoro di valorizzazione della città, degli investimenti fatti e in corso nel Parco della Fortezza di Poggio Imperiale. Ora avanti!"


E questo il mio commento: Una conferma di come un ottimo progetto di ricerca e di valorizzazione del patrimonio culturale e degli stessi risultati di una ricerca archeologica, un'Università che opera per lo sviluppo del proprio territorio, un'alleanza tra Università e Ente Locale, il ruolo del MiBACT nell'indirizzare e sostenere nuove forme di gestione, l'azione di una società di spin-off universitario, la capacità di lungimiranza di un sindaco e di un'amministrazione cittadina, la voglia di favorire la partecipazione attiva dei cittadini, ecco come l'insieme di tutti questi elementi produce risultati positivi sotto vari profili: ricerca (è ripartito anche lo scavo), formazione, tutela, valorizzazione, sviluppo locale, lavoro, partecipazione, democrazia. Un modello che altri territori dovrebbero studiare e applicare. Un esempio di come la Convenzione di Faro (che a breve sarà ratificata dal parlamento) è già applicata in alcune realtà. Bravissimi tutti!


<< Indietro

Ultimi post

MOZIONE CSBCP PER UN MIGLIORE FUNZIONAMENTO DEI COMITATI SCIENTIFICI DEI MUSEI

Il Consiglio Superiore Beni Culturali e Paesaggistici nella riunione del 19 febbraio 2018 ha sviluppato una riflessione sul funzionamento dei Comitati...

Quasi giallo

Oggi ho presentato, sia pur rapidamente, 'Quasi giallo' di Enrico Giannichedda a TourismA. Un bel romanzo archeologico, che è al tempo stesso un giallo...

Un pensiero per un amico che non c'è più

Ho appena avuto la dolorosa notizia della scomparsa nella notte di un carissimo amico e un bravissimo collega, Donato Pastore, stroncato nel giro di poco...

Solidarietà al direttore del Museo Egizio Ch. Greco

Ecco cosa si minaccia! Si vorrebbe mandare via (ma in realtà non possono, ignorano anche che l'Egizio è gestito da una Fondazione e non dal...