Blog

Per i 70 anni di Daniele Manacorda

Questa di oggi è soprattutto una festa per un carissimo amico e non vogliamo trasformarla in un rito accademico. Abbiamo voluto - un gruppo di amici, allievi e colleghi, insieme a Cecilia e alla famiglia di Daniele - incontrarci qui alla Crypta Balbi nel giorno del settantesimo...

Un altro miracolo a Napoli: santa Luciella dei Librai

Domenica ho avuto la possibilità di visitare la chiesetta di santa Luciella dei Librai. Una delle tante chiese chiuse da decenni nel centro storico di Napoli. Nello specifico, riaperta venerdì scorso dopo 35 anni di chiusura e abbandono. E' stata riaperta grazie alla ostinata...

Una bella scoperta napoletana: Il museo delle arti mediche agli Incurabili

Ancora una straordinaria scoperta a Napoli, città vivace e contraddittoria, di straordinaria vitalità culturale. Volevo da tempo visitare la celebre farmacia dell'ospedale degli Incurabili, che però è chiusa in questo momento a causa dei cedimenti del pavimento...

Nasce 'CartApulia'


Presentata la nuova versione della Carta dei Beni Culturali della Regione Puglia, ora "CartApulia" (http://www.cartapulia.it/). Un progetto partito oltre 10 anni fa, allora con il Piano Paesaggistico Territoriale Regionale, poi sviluppato ulteriormente. Ora è un sistema sempre...

Nel decreto crescita sventato il pericolo del "silenzio-assenso" per i beni culturali

La versione del "decreto crescita" approvata dal Consiglio dei Ministri il 4 aprile non contiene la norma sul "silenzio-assenso" per i lavori edili relativi a immobili dichiarati di interesse culturale ai sensi del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio. Il ministro Alberto...

Nel decreto crescita misure pericolose per i beni culturali

L'annunciato decreto sulla crescita, dal quale si attende una ripresa dell'economia nazionale, prevede interventi nel campo del patrimonio culturale. Bene direte voi: finalmente si investe sul patrimonio culturale che certamente rappresenta non solo una peculiarità dell'Italia...

Una riorganizzazione, non una riforma dei beni culturali

Circolano da alcuni giorni le slides utilizzate dal ministro Alberto Bonisoli per illustrare la sua proposta di riorganizzazione del MiBAC, elaborata da una commissione istituita nello scorso mese di gennaio (DM 31.1.2019) a associazioni e a varie realtà rappresentative del mondo...

Gli archeologi universitari creano una casa comune

Sabato 23 marzo, in un'assemblea costituente svolta presso la Sala conferenze del Museo Nazionale Romano, Palazzo Massimo, a Roma, è stata istituita la Federazione delle Consulte di Archeologia (FCdA), alla quale hanno aderito le Consulte universitarie di Preistoria e...

DOCUMENTO UNITARIO DI ALCUNE RAPPRESENTANZE DEL MONDO ARCHEOLOGICO ITALIANO SULLA RIFORMA DEL MIBAC

Un’ampia rappresentanza del mondo archeologico italiano, operante nel MiBAC, nelle Università, nel mondo delle professioni e delle imprese, ha avviato in un incontro svoltosi l’11 febbraio 2019, su invito delle Consulte universitarie di archeologia, una riflessione...

Per non tornare indietro. Appello dei 100

“Intendiamo esprimere il nostro dissenso nei confronti della concezione elitaria e conservatrice della cultura manifestata da alcuni interventi nel dibattito scaturito a proposito della autorizzazione al prestito delle “Sette Opere della Misericordia”, da parte del Pio...

Ultimi post

Il Concorso del MiBACT: proposte per il futuro

Il terzo approfondimento di Giuliano Volpe sul concorso del MiBACT: proposte e progetti per una figura professionale aggiornata alle esigenze...

Il concorso del MiBACT: le testimonianze dei concorrenti

Il secondo approfondimento firmato da Giuliano Volpe sul Concorso del MiBACT per l’assunzione di assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza: le...

Il Concorso del MiBACT per l’assunzione di assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza

L’approfondimento firmato da Giuliano Volpe è il primo di una serie di commenti sul concorso per l’assunzione di 1.052 custodi in tutta...

Contro le mafie. E contro la violenza diffusa

Importante che ci sia una reazione di popolo il 10. Bene ha fatto Libera a prendere l'iniziativa e grazie ancora una volta a don Ciotti per l'ennesima volta...