Blog

Le riforme del MiBACT e gli autisti delle navette

«Una giornata da incubo in gita a Castel del Monte» Non è stata una grande idea quella di visitare, qualche giorno fa, Castel del Monte. Con l’arrivo della primavera, avevo avvertito forte il...

Il prossimo ministro dell’Università risolva il problema dei ricercatori universitari a tempo indeterminato

La legge di riforma dell'università del 2010, la cd. legge Gelmini, tra le varie novità introdotte, alcune anche positive, molte assai negative, ha eliminato la figura del ricercatore universitario a tempo indeterminato, divenuta così una 'categoria a esaurimento'....

Di Maio non smantelli le riforme del patrimonio culturale di Franceschini

Recentemente Luigi Di Maio ha tessuto le lodi del ministro Dario Franceschini per il lavoro svolto in questi ultimi anni nella riforma radicale del settore dei beni culturali. È una buona notizia. Certo l'apprezzamento fa parte della scelta di Di Maio di assumere in questa...

Un archeologo alle prese con l'Art Nouveau

Che ci fa un archeologo con l’Art Nouveau? È quello che viene da chiedersi trovandosi tra le mani il voluminoso, bellissimo, elegante libro di Paul Arthur, French Art Nouveau Ceramics (Norma Editions, Paris 2015 www.editions-norma.com). Arthur è un noto archeologo...

Comunicazione ai Soci della SAMI

Carissimi soci, anche a nome del Consiglio Direttivo, voglio comunicarVi la decisione da noi assunta di presentare le dimissioni. Tale scelta è stata determinata esclusivamente dalla volontà di poter procedere alla elezione del nuovo CD e delle cariche di Presidente,...

Commissione partitetica CUN-CSBCP


Sul sito del Consiglio Universitario Nazionale è stata pubblicata la relazione della commissione paritetica CUN-Consiglio superiore Beni culturali e paesaggistici sulla collaborazione tra i due ministeri:
https://www.cun.it/uploads/6791/Relazione_CSBCP-CUN.pdf?v=

No a procedure privilegiate

Sono sempre felice quando si creano posti di lavoro e in particolare posti di lavoro nel settore del patrimonio culturale. Ma non mi piace, però, se si stabiliscono percorsi preferenziali. La stabilizzazione non può valere solo per alcuni, e solo perché si tratta di...

Auguri di buon lavoro a Sebastiano Tusa

E' una buona notizia quella che viene dalla Sicilia relativa alla designazione, che pare ormai certa, di Sebastiano Tusa a nuovo assessore ai beni culturali, dopo la fase Sgarbi. Conosco Sebastiano da tanti anni, siamo entrambi legati alla passione per il mare e l'archeologia subacquea. Ha...

A come Archeologia

I Dialoghi di Archeologia al Museo Civico di Foggia prendono avvio con un bel libretto, freschissimo di stampa, A come Archeologia, di Andrea Augenti (Carocci editore, Roma 2018). Piccolo per dimensioni ma grandissimo per le storie che racconta, è l’esito a stampa di un...

Dialoghi di Archeologia a Foggia

Prenderà avvio il 5 aprile la nuova rassegna ‘Dialoghi di Archeologia’ che si svilupperà fino agli inizi di giugno con ben 10 tappe, ogni giovedì alle ore 18:30 al Museo Civico di Foggia. Nata dalla stretta intesa tra l’Assessorato alla Cultura del...

Ultimi post

Autonomie regionali e la tutela del patrimonio culturale

«La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della...

IL BENE E’ NOSTRO … PERCHE’ SIA DI TUTTI LA GESTIONE DAL BASSO DEL PATRIMONIO CULTURALE APPUNTAMENTO. A FIRENZE

A Firenze, sabato 23 febbraio, nell’ambito di TourismA 2019 Il  Salone dell’archeologia e del turismo culturale, si riuniranno per la prima...

Prin, si riparte

Bel risultato dell'archeologia Unifg. Ben due PRIN (Progetti di rilevante interesse nazionale) vinti come unità locale, uno, con il mio coordinamento,...

Facciamo Storia per favore! Un "manifesto" per ripartire

È già trascorso un anno dalla scomparsa di Raffaele Licinio, ultimo esponente di rilievo della gloriosa scuola storica medievistica barese, ormai...