Blog

Dati interessanti (ma anche preoccupanti) sull'impresa culturale in Puglia e in provincia di Foggia

Sto studiando i dati forniti dal Distretto tecnologico Puglia creativa con un indagine commissionata a Symbola. Dati molto interessanti sull'impresa culturale e creativa, trend in crescita in Puglia, ma anche dati allarmanti, in particolare per la provincia di Foggia. Ne indico uno solo (vedrò di pubblicare un'analisi un po' più ponderata quanto prima): per l'impatto della cultura sul turismo la provincia di Foggia è al 103 posto con un impatto del 22,7% in Italia (media nazionale 38,1%; prima in Italia Pordenone con 82%, In Puglia prima BAT 44,9%, poi Bari 44,5% e Lecce 39,7%)! Insomma qui il turismo è ancora tutto mare e sole! Positivo che Vieste abbia deciso di cominciare a investire anche nel turismo culturale.
Se poi consideriamo il posizionamento per l'incidenza delle imprese culturali nella classifica nazionale Foggia è al 105 posto (con un'incidenza di solo il 2,5% rispetto alla media nazionale del 4,7% o al 4,3% di Bari e al 4,2% di Lecce). 
La Puglia nel suo insieme cresce ma i margini di crescita sono ancora notevoli: basti pensare che se solo si raggiungesse la media nazionale si creerebbero oltre 30.000 nuovi posti di lavoro nel settore culturale. 
Per Foggia i dati sono allarmanti, ma al tempo stesso ci sono enormi margini di crescita, considerato il patrimonio culturale della Capitanata. Se qualcuno lo capirà, se si supereranno folli campanilismi suicidi, se si affermerà una strategia, se ci si affiderà a persone preparate e competenti. Ma chissà!


<< Indietro

Ultimi post

Vieste, non solo mare negli insediamenti dell’antica Uria. Un tuffo nella storia

Vieste è la capitale pugliese del turismo. Negli scorsi anni ha raggiunto il record di due milioni di presenze. Quest’anno è ancora...

L’italia intera si mobilita a favore della salvaguardia del patrimonio culturale Sicilia. “Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini”

 “Incredibile è stata la mobilitazione nazionale a favore della Sicilia e della salvaguardia del suo patrimonio”, questa la...

Viaggio nell’Italia virtuosa. Il primo miglio della via Appia

La via Appia - la strada che collegava Roma con Brindisi - è forse la più nota delle vie consolari romane. Da qualche anno è...

Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

Un appello di docenti, storici dell'arte, scrittori, intellettuali e professionisti per chiedere all'Ars di "ritirare immediatamente" il disegno di legge di...