Blog

E' tornata a casa!

Infine la stele è tornata a casa! Oggi verso le 15 è arrivata a Foggia ed è stata immediatamente portata presso il Laboratorio di Restauro della Soprintendenza dove verrà sottoposta ad un intervento di pulitura e di restauro oltre che di documentazione. Il restauratore Salvatore Patete ha provveduto ad aprire il pacco e a controllare trutti i frammenti. La parte anteriore della stele è parecchio malconservata (si travedono le braccia conserte), mentre quella posteriore è conservata abbastanza bene, tanto da conservare anche piccole tracce di colore, oltre a quasi tutto l'apparato decorativo. Ora si studierà anche il tipo di supporto per poterla esporre. Vi terremo informati anche sulle operazioni di restauro. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato.
<< Indietro

Ultimi post

UN PATRIMONIO ITALIANO sul Giornale delle Fondazioni

Acuto, critico ma ottimista, forse scomodo, l’ultimo libro di Giuliano Volpe, presidente del Consiglio Superiore «Beni Culturali e...

Il palco sul Palatino: un errore e un regalo agli oppositori delle riforme

Da alcune settimane incombe sul Palatino un enorme palco, allestito per mettere in scena un musical rock ispirato a Nerone, che tante polemiche ha già...

RIPRODUZIONE LIBERA PER I BENI CULTURALI? INTERVISTA A GIULIANO VOLPE

TERZA PAGINA Pubblicato: 15 Giugno 2017 Scritto da Michele De Vitis (Public Policy - stradeonline.it) Chi l’ha detto che il ddl...

Giuliano Volpe: "Ma innovare resta l'unica vera chance"

Colosseo. Parla l'uomo che presiede il Consiglio superiore di FRANCESCO ERBANI
Giuliano Volpe, archeologo, presidente del Consiglio superiore dei...