Blog

E' tornata a casa!

Infine la stele è tornata a casa! Oggi verso le 15 è arrivata a Foggia ed è stata immediatamente portata presso il Laboratorio di Restauro della Soprintendenza dove verrà sottoposta ad un intervento di pulitura e di restauro oltre che di documentazione. Il restauratore Salvatore Patete ha provveduto ad aprire il pacco e a controllare trutti i frammenti. La parte anteriore della stele è parecchio malconservata (si travedono le braccia conserte), mentre quella posteriore è conservata abbastanza bene, tanto da conservare anche piccole tracce di colore, oltre a quasi tutto l'apparato decorativo. Ora si studierà anche il tipo di supporto per poterla esporre. Vi terremo informati anche sulle operazioni di restauro. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato.
<< Indietro

Ultimi post

Buon lavoro ai nuovi funzionari MiBACT

In questi giorni prendono servizio nel MiBACT 129 archeologi. Un numero significativo, destinato a crescere ulteriormente. Insieme a 63 storici dell'arte. A...

'Ballando nel buio'

Finito di leggere 'Ballando nel buio' di Roberto Costantini, l'ultimo di una straordinaria quadrilogia noir con Michele Balisteri. Trama complessa, ancora una...

Ancora sui Bronzi

Leggo che dopo ben tre anni si torna a polemizzare sulla vicenda del mancato trasferimento dei Bronzi di Riace all'Expo di Milano e si dà...

Premio Sisifo al Progetto Faragola

Pubblico il testo integrale del mio intervento (che ho però dovuto ampiamente sintetizzare) in occasione della cerimonia di assegnazione del Premio...