Blog

Gestione dal basso del patrimonio culturale a Verona

A Verona per discutere del mio ultimo libro e per una bella iniziativa all'Università, ho il piacere di fare un giro in città per conoscere alcune delle principali realtà archeologiche urbane. Con piacere accetto l'invito di Morena Tramonti dell'Associazione Archeonaute onlus di visitare gli scavi nell'area di Corte Sgarzerie. Lo faccio con la cara amica e collega Brunella Bruno e con la guida di un archeologo inglese che vive a Verona da molti decenni, Simon Thompson, protagonista insieme all'indimenticabile Peter Hudson di una stagione straordinaria dell'archeologia urbana a Verona tra gli anni 80 e gli inizi del 2000. Scendo giù nella zona del criptoportico del foro, dove è stato possibile indagare stratigrafie molto complesse e ricostruire tutta la sequenza della costruzione e vita del foro e del tempio capitolino, della destrutturazione tardoantica, delle fasi altomedievali e medievali. Un vero viaggio nella storia di Verona, facilitato ora da un bel video, che vede protagonista Scipione Maffei, che racconta tutte le vicende storiche e illustra i vari monumenti. La cosa altrettanto straordinaria è che questo sito è ora gestito da una associazione, che ne garantisce l'apertura, grazie ad un accordo con la Soprintendenza, che con grande intelligenza ha affidato questo sito e una villa romana a Archeonaute. Un bella esperienza di gestione dal basso del patrimonio archeologico, molto apprezzata dai visitatori, dalle scolaresche, dai turisti, che si aggiunge alle tante altre di cui parleremo sabato a tourismA a Firenze agli Stati generali.
<< Indietro

Ultimi post

Vieste, non solo mare negli insediamenti dell’antica Uria. Un tuffo nella storia

Vieste è la capitale pugliese del turismo. Negli scorsi anni ha raggiunto il record di due milioni di presenze. Quest’anno è ancora...

L’italia intera si mobilita a favore della salvaguardia del patrimonio culturale Sicilia. “Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini”

 “Incredibile è stata la mobilitazione nazionale a favore della Sicilia e della salvaguardia del suo patrimonio”, questa la...

Viaggio nell’Italia virtuosa. Il primo miglio della via Appia

La via Appia - la strada che collegava Roma con Brindisi - è forse la più nota delle vie consolari romane. Da qualche anno è...

Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

Un appello di docenti, storici dell'arte, scrittori, intellettuali e professionisti per chiedere all'Ars di "ritirare immediatamente" il disegno di legge di...