Blog

Loro e noi

Visto Loro (1 e 2). Giudizio controverso e non facile. Film complesso. Parti più riuscite, parti meno. Inutile forse dividerlo in due parti, avrebbe potuto concentrarlo in un solo film (aggiungono poco la decima scena in cui si sniffa o si fa sesso). Notevoli alcune scene surreali (non male quella del rinoceronte o quella del camion della spazzatura su via dei fori imperiali che per evitare un topo esce di strada e esplode con pioggia di spazzatura, o quella finale del recupero di una statua di Cristo tra le macerie de L'Aquila, le facce dei vigili del fuoco e le macerie rimaste dopo quel ventennio). Alcuni momenti divertenti. Sentimento generale di tristezza. Bravissimo Servillo. Molto bravo anche Scamarcio. E bravi anche altri attori, come la Ricci. Fotografia strepitosa. E significativo anche che si sia raccontato Berlusconi in maniera meno schematica, più problematica, anche più personale. E certamente è molto più che un film su Berlusconi. Un film sui personaggi e i valori di un'epoca e sulla fine di un mondo. Non un film solo su Loro, ma su tutti noi.
<< Indietro

Ultimi post

Liberalizziamo finalmente l'uso delle foto dei beni culturali

Giorni fa ho ricevuto per conoscenza la lettera di risposta da parte di una piccola casa editrice scientifica, specializzata nell'archeologia (una delle varie...

Scrivere nell'ombra

Altro film carino: Wife, vivere nell'ombra, con due ottimi attori protagonisti, Jonathan Pryce (nel ruolo di Joe Castleman, scrittore che vince il Nobel per la...

Il bene mio

Ho appena visto un bel film, tenero e denso di significato, ‘Il bene mio’ di Pippo Mezzapesa. Un Sergio Rubini straordinariamente bravo (ma in...

A proposito del MArTa

Non so se il ministro e vicepremier Luigi Di Maio abbia mai avuto l’occasione di visitare il MARTA, il Museo Archeologico di Taranto, e se la sua...