Blog

Pubu

Secondo film della giornata, Pubu (The falls), di Chung Mong-hong, film ambientato a Taipei in piena pandemia: è la pandemia uno dei protagonisti del film, una sorta di elementi scatenante di altre difficoltà. Al centro del film il rapporto tra una madre, divorziata, e la figlia adolescente, che poi si evolve quando la mamma si ammala di psicosi e allora è la figlia ad aver cura della mamma. Film tenero, a tratti anche divertente, certamente commovente, ma non privo di debolezze. Il regista in collegamento zoom da Taipei sottolinea che ha voluto fare un film per indicare le giovani generazioni come elemento di ‘salvezza’. Bravissime e molto belle le due protagoniste mamma e figlia.
<< Indietro

Ultimi post

Rilanciare il "modello siciliano” di tutela dei beni culturali

“Ridare dignità agli archeologi e all’archeologia della Sicilia”, il titolo di un duro documento della Federazione delle Consulte...

Senza fine

Concludo la mia esperienza 2021 alla nostra di Venezia (non senza problemi come accreditato per prenotare i film da vedere!) con un dicufilm leggero, piacevole,...

El otro Tom

ltro film con la storia di una mamma e di un figlio, ambientata negli Stati Uniti ispanici: El otro Tom, con la regia di Rodrigo Plá, Laura Santullo. Una...

Mama ya doma

A mio parere un gran film, Mama ya doma (mamma sono a casa), film russo di Vladimir Bitokov con una straordinaria Kseniya Rappoport (meriterebbe un premio!)...