Blog

Vera sogna il mare,

Un film al femminile, Vera sogna il mare, con regista una donna Kaltrina Krasniqi, con tre protagoniste femminili, nonna, figlia-madre e nipotina: vera sogna il mare. Film kossovaro, ispirato a una vicenda autobiografica della regista, che narra la vicenda di Vera, interprete in lingua LIS alla televisione alle prese con una vicenda ereditaria di una casa in campagna dopo la morte del marito, ex giudice. Bel film che si concentra su un aspetto della condizione femminile in una società patriarcale e molto tradizionale come quella kossovara, che si conclude con un messaggio di speranza al femminile. Bravissima la protagonista nella parte di Vera. Da vedere certamente.
Regista e attrici in sala sottolineano il significato importante del film per un paese che ha subito una tragica guerra e in profonda trasformazione.

<< Indietro

Ultimi post

La stranezza

Visto “La stranezza” di Roberto Andò: film assolutamente delizioso, molto curato in tutti i dettagli, con un’ambientazione perfetta, una meravigliosa...

Colibrì

Visto Il colibrì della Archibugi: confesso che non mi ha affatto convinto. Non ho letto il libro di Veronesi e dubito che a questo punto lo leggerò, ma il...

A tavola con la cultura

“Con la cultura non si mangia”. Si è parecchio abusato di quest’espressione (che un po’ riecheggia l’oraziano Carmina non dant panem), attribuita...

Viaggio a Siponto

Per un giorno, sabato 8 ottobre, l’area archeologica di Siponto si è riempita di vita. La ricostruzione di una serie di attività tipiche di una città...