Blog

Vera sogna il mare,

Un film al femminile, Vera sogna il mare, con regista una donna Kaltrina Krasniqi, con tre protagoniste femminili, nonna, figlia-madre e nipotina: vera sogna il mare. Film kossovaro, ispirato a una vicenda autobiografica della regista, che narra la vicenda di Vera, interprete in lingua LIS alla televisione alle prese con una vicenda ereditaria di una casa in campagna dopo la morte del marito, ex giudice. Bel film che si concentra su un aspetto della condizione femminile in una società patriarcale e molto tradizionale come quella kossovara, che si conclude con un messaggio di speranza al femminile. Bravissima la protagonista nella parte di Vera. Da vedere certamente.
Regista e attrici in sala sottolineano il significato importante del film per un paese che ha subito una tragica guerra e in profonda trasformazione.

<< Indietro

Ultimi post

Love life

Ultimo film della giornata e ultimo anche dell’edizione 2022 della mostra del cinema di Venezia per quel che ci riguarda è un film giapponese, Love life,che...

Ti mangio il cuore

Appena finita la visione di “Ti mangio il cuore” di Pippo Mezzapesa (di cui ho amato Il bene mio), in una sala gremita, alla presenza del regista e degli...

Scarpe rosse

Non è stata una buona idea vedere un film lentissimo, con pochi dialoghi e pochissimo movimento alle 14:30! Si tratta di ZAPATOS ROJOS di Carlos Eichelmann...

L'immensità

Appena visto il film di Emanuele Crialese L’immensità. Confesso che temevo il “solito film italiano” e invece lo trovo un bel film, delicato e intenso,...