Blog

Appello di Nichi Vendola ai ragazzi che votano per la prima volta

Guardare il mondo con gli occhi dei giovani significa investire in cultura, in scuola, in diritto ad un’istruzione che ti renda libero, consapevole, padrone della tua vita.
Guardare il mondo con gli occhi dei giovani significa abbattere il muro della precarieta’, costruire lavoro, lavoro buono, competente .

Cosi Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Liberta', in un appello al voto ai giovani che votano la prima volta, in onda sul canale web radio di RadioRai WR8.
Guardare il mondo con gli occhi dei giovani  - prosegue il leader di Sel - significa conquistare diritti: il diritto all’amore e alla felicita’, il diritto a vivere in citta’ amiche, in spazi sociali organizzati di socialita’.

Guardare il mondo con gli occhi dei giovani significa avere sensibilita’ per l’ambiente, per la natura,  per gli animali: poter costruire un rapporto armonico e di pace con l’ecosistemache oggi vive una situazione di collasso.

Guardare il mondo con gli occhi dei giovani  - conclude Vendola - significa non dimenticare la vita dei vecchi, ma potersi incamminare  verso una strada migliore in cui la modernita’ significa dare una chanche a tutti e a tutte, dare una possibilita’  ad ogni singola persona.


<< Indietro

Ultimi post

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del volontariato”

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del...

Buona campagna elettorale a tutti/e

Stasera al Parco 2 Giugno saranno presentate le liste che sostengono la candidatura di Michele Laforgia. Ci sarò anch'io, che come tanti altri candidati...

La mia candidatura con "Laforgia sindaco"; ecco perché

Ho accettato di presentare la mia candidatura per il consiglio comunale di Bari nella lista “Laforgia sindaco”. L’ho fatto perché me...

Una campagna elettorale di idee e progetti, non di chiacchiere e polemiche

Una campagna elettorale, anche se breve, dovrebbe rappresentare un momento di riflessione e di progettazione collettiva del futuro, in questo caso del futuro...