Blog

Dujiangyan, gestione dell'acqua e sviluppo agricolo del Sichuan

Domenica, giornata per una breve gita da Chengdu, dopo la fine del corso e prima della partenza. I nostri amici cinesi sempre molto ospitali ci propongono di visitare Dujiangyan, un sito a un'oretta di auto da Chengdu, sede di una importante diga e di un bel parco, divenuta una delle mete turistiche preferite dai cinesi. E' anche sito dell’ UNESCO world heritage. L'impianto risale all'iniziativa di gestione dell'acqua promossa dal governatore dello stato di Shu Li Bing e dal figlio, poi ulteriormente migliorata alcuni secoli dopo, durante la dinastia Han (la nostra età romana, circa nel II secolo d.C.), in modo da irrigimentare le acque del fiume Minjiang e rendere irrigabile la fertile pianura, attraverso tagli delle montagne, canali e sistemi che oggi chiameremmo di ingegneria naturale. Da allora i miglioramenti sono proseguiti fino al Novecento e il sito è diventato meta turistica.
<< Indietro

Ultimi post

La saga dei Florio

Ieri sera ho finito leggere il secondo volume della saga dei Florio, oggi sono a Palermo e il destino ha voluto che il mio albergo sia in piazza Ignazio...

Ok alle lauree abilitanti, ma come funziona per le professioni non ordinistiche?

È ormai legge dello Stato la trasformazione in lauree abilitanti per tutte quelle professioni definite da ordini professionali. Si era...

Viaggio nell’Italia virtuosa. Piscina Mirabilis o la Cattedrale dell’acqua

È il primo esperimento di partenariato pubblico privato avviato da un istituto del Ministero della Cultura, il Parco Archeologico dei Campi Flegrei,...

VIETATO FOTOGRAFARE! BBCC FRA TEOCRAZIA E DIRITTO

Fino al 2014 fotografare nei musei era proibito. Solo dal 2017 la libertà di foto è stata estesa ad archivi e biblioteche. Ma, dopo questa prima...