Blog

Mappe del tempo su Rai Radio 3

Mi fa piacere segnalare il nuovo ciclo di conversazioni archeologiche curate dall’amico e collega Andrea Augenti su Radio 3 MAPPE DEL TEMPO L’AVVENTURA DELL’ARCHEOLOGIA Ciclo 2023 Titoli delle puntate 1. I Goti. Archeologia di un popolo 2. Statue negli abissi: i bronzi di Riace 3. In cerca del labirinto: Arthur Evans 4. Archeologia del mito: sulle tracce di Re Artù 5. Astronavi, piramidi ed extraterrestri: fantarcheologia! 6. Dal mito alla storia: la scoperta di Babilonia 7. Da Tenochtitlan a Città del Messico: gli Aztechi 8. Vivere nell’era glaciale 9. Un gigante dell’archeologia: Mortimer Wheeler 10. Colpa del clima? La caduta dell’impero romano Anche quest’anno l’archeologia sarà una delle protagoniste dell’estate di Radiotre. Il programma “Mappe del tempo” affronterà molti argomenti diversi, e condurrà gli ascoltatori in un viaggio nel tempo e nello spazio. ​Alcune puntate della serie saranno dedicate alle vite di studiosi particolarmente importanti per la storia della disciplina, e cioè Arthur Evans (lo scopritore del Palazzo di Cnosso) e Mortimer Wheeler (un vero gigante, e il primo autore di un manuale dello scavo archeologico). ​Parleremo poi di grandi scoperte: Tenochtitlan, la città che ci darà modo di affrontare il tema degli Aztechi; Babilonia, una delle più antiche e importanti città della Mesopotamia; e i bronzi di Riace, un rinvenimento fortuito quanto straordinario, che fa ancora molto discutere. ​Racconteremo quindi un popolo che ha fatto la storia dell’Italia: i Goti, che fondarono un regno nella nostra penisola dopo la caduta di Roma; e torneremo indietro nel tempo fino all’era glaciale, per analizzare le ultime scoperte sulla vita quotidiana delle popolazioni di quel periodo. ​Infine affronteremo alcuni temi specifici, di grande interesse: ci occuperemo della figura di Re Artù, per capire quanto l’archeologia sia in grado di affrontare il mito; poi dedicheremo spazio alla fantarcheologia, un filone che continua ad affascinare il grande pubblico; e chiuderemo il ciclo con una puntata sulla caduta dell’impero romano, che secondo alcuni studiosi fu favorita dal cambiamento climatico.
<< Indietro

Ultimi post

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del volontariato”

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del...

Buona campagna elettorale a tutti/e

Stasera al Parco 2 Giugno saranno presentate le liste che sostengono la candidatura di Michele Laforgia. Ci sarò anch'io, che come tanti altri candidati...

La mia candidatura con "Laforgia sindaco"; ecco perché

Ho accettato di presentare la mia candidatura per il consiglio comunale di Bari nella lista “Laforgia sindaco”. L’ho fatto perché me...

Una campagna elettorale di idee e progetti, non di chiacchiere e polemiche

Una campagna elettorale, anche se breve, dovrebbe rappresentare un momento di riflessione e di progettazione collettiva del futuro, in questo caso del futuro...