Blog

Torna l'archeologia a Rai Radio3 con Andrea Augenti

Vite tra le rovine. I grandi protagonisti dell’archeologia
Questo nuovo ciclo di trasmissioni dedicato all’archeologia porta in primo piano gli uomini e le donne che hanno fatto la storia della disciplina. Scavatori, classificatori, storici dell’arte… ognuno di loro ha fatto progredire lo studio del passato, modificandone l’impostazione e aggiungendo sempre qualcosa di nuovo. Si va da Johann Joachim Winckelmann, padre dell’archeologia intesa come storia dell’arte antica; ad Augustus Pitt Rivers, grande scavatore dell’Inghilterra durante l’Ottocento; da illustri studiose della preistoria, come Mary Leakey e Dorothy Garrod, fino a Lewis Binford e Ian Hodder, che hanno animato una delle dispute più accese sui metodi dell’archeologia come scienza storica. E ci saranno alcuni italiani: come Giuseppe Fiorelli, che inventò la maniera di fare i calchi degli abitanti di Pompei; e come Rodolfo Lanciani, grande studioso di Roma e della campagna romana. E molti altri protagonisti: uomini e donne che hanno lasciato un segno indelebile nel campo dell’archeologia, dalla Preistoria fino al Medioevo.
E poi, una novità: al termine di ogni puntata andranno in onda delle brevi interviste ad archeologi che oggi sono impegnati nelle ricerche sul campo, per restituire al pubblico tutto il gusto dell’archeologia come la si pensa e come la si fa adesso. Saranno nostri ospiti Christian Greco, Giorgio Manzi, Emanuele Papi, Enrico Zanini Giuliano Volpe, e molti altri protagonisti della scena archeologica.
Titoli delle puntate
1. Ufficiale, gentiluomo e archeologo: Pitt Rivers
2. Alla scoperta del bello: Johann Joachim Winckelmann
3. Arrivano gli scandinavi!
4. A caccia di ominidi: Mary Leakey
5. Finalmente un archeologo a Pompei: Giuseppe Fiorelli
6. Si rompe il soffitto di cristallo: Dorothy Garrod
7. Passeggiando per la campagna romana: Rodolfo Lanciani
8. L’archeologa e la grande dea: Maria Gimbutas
9. Archeologia negli States: Alfred Kidder
10. Tra sigilli e fumetti: Enrica Fiandra
11. Archeologo e rivoluzionario: Gordon Childe
12. Duello tra titani: Lewis Binford e Ian Hodder
Ogni sabato mattina dal 29 giugno in poi

<< Indietro

Ultimi post

Spiegate a Zahi Hawass che l’Egizio di Torino non è uno scalcagnato museo di provincia

È proprio sicuro il ministro Sangiuliano di cambiare l'attuale brillante gestione affidandosi all’archeologo egiziano che rappresenta...

Gli indesiderati

Sono tornato finalmente al cinema. In un periodo dell'anno che vede i cinema deserti. Certo non è facile in una sala non climatizzata, ma con il...

Torna l'archeologia a Rai Radio3 con Andrea Augenti

Vite tra le rovine. I grandi protagonisti dell’archeologia Questo nuovo ciclo di trasmissioni dedicato all’archeologia porta in primo...

Mandare via Christian Greco crea un danno al Museo Egizio e a Torino

Sangiuliano ha cominciato a far trapelare il nome di Zahi Hawass alla presidenza della Fondazione. Una maniera indiretta per far fuori Greco, magari costretto a...