Blog

Una serata di cultura a Bitonto

Domenica sera, 13 settembre,, nel bel contesto del chiostro di San Francesco della Scarpa a Bitonto, complesso che ospita il Museo Diocesano con opere di grande interesse, dialogo, animato da due bravi studenti di filologia e archeologia, Matteo e Federico, sulla figura dello scrittore nei momenti di crisi, la tarda antichità e la post-modernità, e anche sul rapporto da fonti scritte e finti materiali per studiare e comprendere quei momenti. Si è parlato anche di archeologia pubblica, a proposito del mio ultimo libro. Molto pubblico attento e interessato, in oltre due ore di confronto, tra le 20 e le 22, cosa alquanto insolita alle nostre latitudini) tra me e il collega Daniele Pegorari. Una bella serata di cultura. E il piacere di reincontrare il mio professore del liceo e caro amico Nicola Pice che fu all'origine della mia scelta di studi.
<< Indietro

Ultimi post

Spiegate a Zahi Hawass che l’Egizio di Torino non è uno scalcagnato museo di provincia

È proprio sicuro il ministro Sangiuliano di cambiare l'attuale brillante gestione affidandosi all’archeologo egiziano che rappresenta...

Gli indesiderati

Sono tornato finalmente al cinema. In un periodo dell'anno che vede i cinema deserti. Certo non è facile in una sala non climatizzata, ma con il...

Torna l'archeologia a Rai Radio3 con Andrea Augenti

Vite tra le rovine. I grandi protagonisti dell’archeologia Questo nuovo ciclo di trasmissioni dedicato all’archeologia porta in primo...

Mandare via Christian Greco crea un danno al Museo Egizio e a Torino

Sangiuliano ha cominciato a far trapelare il nome di Zahi Hawass alla presidenza della Fondazione. Una maniera indiretta per far fuori Greco, magari costretto a...