Blog

Ma nuit

Film molto francese, Ma Nuit, di Antoinette Boulat con la brava Lou Lampros, nella parte di Marion, una ragazza bella e tristissima, con una famiglia scassata, genitori separati, difficoltà di rapporti con la madre, una sorella, Alice, molto amata, morta. Frequenta amici, balla scatenata, fuma e poi incontra Alex (Tom Mercier) con e grazie al quale “attraversa la notte” in una Parigi deserta, tra vari episodi più o meno pericolosi e fantastici e molti dialoghi ecologici e quasi filosofici sulla vita, sulla paura di vivere, sulla libertà come liberazione dalla paura, sulla condizione del mondo. Film alquanto lento e un po’ pretenzioso, vagamente esistenzialista, su una generazione travolta da dubbi, da paure e dall’incertezza del futuro. Ma almeno lancia una speranza. Film carino, alquanto piacevole come molta cinematografia francese, ma non certo un capolavoro.
<< Indietro

Ultimi post

Senza fine

Concludo la mia esperienza 2021 alla nostra di Venezia (non senza problemi come accreditato per prenotare i film da vedere!) con un dicufilm leggero, piacevole,...

El otro Tom

ltro film con la storia di una mamma e di un figlio, ambientata negli Stati Uniti ispanici: El otro Tom, con la regia di Rodrigo Plá, Laura Santullo. Una...

Mama ya doma

A mio parere un gran film, Mama ya doma (mamma sono a casa), film russo di Vladimir Bitokov con una straordinaria Kseniya Rappoport (meriterebbe un premio!)...

Ma nuit

Film molto francese, Ma Nuit, di Antoinette Boulat con la brava Lou Lampros, nella parte di Marion, una ragazza bella e tristissima, con una famiglia scassata,...