Blog

Nuova missione a Chengdu

Nuova missione a Chengdu, la terza alla quale partecipo nel giro di poco più di un anno. Questa volta l'impegno riguarda un corso di formazione per architetti e archeologi sui temi dell'archeologia urbana. E' anche l'occasione per una riunione ufficiale per esaminare il progetto di sistemazione del sito archeologico urbano di Donghuamen, oggetto di un grande importante scavo. Si visita anche la struttura di un vecchio albergo dismesso, che nel giro di un paio di anni diventerà la nuova sede dell'istituto di archeologia del Sichuan e del centro sino-italiano di archeologia. Si visita nuovamente il bel museo (privato; un museo d'impresa) della produzione della grappa cinese secondo sistemi tradizionali e, infine, il sito e il museo di Jinsha, con i meravigliosi laboratori, dove si tiene anche la cerimonia finale del corso. Un soggiorno intenso e molto produttivo, tappa di una collaborazione che prende sempre più forma, a partire da un accordo tra la provincia del Sichuan e il, MANN di Napoli (Paolo Giulierini) e che spero possa diventare sempre più sistematica, coinvolgendo anche i nostri allievi e collaboratori, per creare una generazione di ricercatori davvero internazionale.
<< Indietro

Ultimi post

Custodi, un bando non basta

Nelle stesse ore in cui Matteo Salvini provocava la crisi del governo Conte, sulla Gazzetta Ufficiale veniva pubblicata la sconclusionata riforma del Mibac...

Alcuni giorni in Val di Cornia

In maniera del tutto imprevista, ho avuto l'opportunità di trascorrere alcuni giorni in un territorio molto bello, ricco di cultura, con un paesaggio...

Rinnovo dei direttori

Rinnovo dei direttori dei Parchi e Musei autonomi. Prima Massimo Osanna a Pompei, poi Gabriel Zuchtriegel a Paestum e Paolo Giulierini al MANN, ora Carmelo G....

Di nuovo le fiamme a Faragola

Ho saputo da poco che c’è stato un nuovo incendio a Faragola. Pare si tratti di sterpaglie, stoppie. Non ci sono stati altri danni alle strutture...