Blog

Nuova missione a Chengdu

Nuova missione a Chengdu, la terza alla quale partecipo nel giro di poco più di un anno. Questa volta l'impegno riguarda un corso di formazione per architetti e archeologi sui temi dell'archeologia urbana. E' anche l'occasione per una riunione ufficiale per esaminare il progetto di sistemazione del sito archeologico urbano di Donghuamen, oggetto di un grande importante scavo. Si visita anche la struttura di un vecchio albergo dismesso, che nel giro di un paio di anni diventerà la nuova sede dell'istituto di archeologia del Sichuan e del centro sino-italiano di archeologia. Si visita nuovamente il bel museo (privato; un museo d'impresa) della produzione della grappa cinese secondo sistemi tradizionali e, infine, il sito e il museo di Jinsha, con i meravigliosi laboratori, dove si tiene anche la cerimonia finale del corso. Un soggiorno intenso e molto produttivo, tappa di una collaborazione che prende sempre più forma, a partire da un accordo tra la provincia del Sichuan e il, MANN di Napoli (Paolo Giulierini) e che spero possa diventare sempre più sistematica, coinvolgendo anche i nostri allievi e collaboratori, per creare una generazione di ricercatori davvero internazionale.
<< Indietro

Ultimi post

Un eroe

Visto ‘Un eroe ‘ di Asghar Farhadi, un gran bel film, esempio di una sorta di neorealismo iraniano (pare peraltro che la figura del bambino sia...

Se questo è un uomo

Visto al Piccinni ‘Se questo è un uomo’ di Primo Levi con uno straordinario Valter Malosti. Bella ed efficace la scenografia, notevoli gli...

Passeggiate archeologiche e turismo di prossimità: parliamone con Giuliano Volpe

intervista di Marica Mastrangelo
A giugno è stato pubblicato il volume “Passeggiate archeologiche” in cui ampio spazio è...

Generazione bellezza, spazio in Rai a energie positive del patrimonio culturale

Si può fare audience anche senza parlare, per l’ennesima volta, solo di Pompei e del Colosseo WIKIPEDIAPoggio del...