Blog

Schegge di paura

Bello vedere film non recenti sulle varie piattaforme anche ora che siamo quasi fuori (ma sarà vero?) dalla pandemia, o almeno dal lockdown. Visto su Amazon prime “Schegge di paura”, un bel thriller giudiziario. Dopo l'uccisione efferata dell'arcivescovo di Chicago con 79 coltellate è arrestato un ragazzo (bravissimo i Edward Norton al suo esordio) del coro. Gli indizi sono schiaccianti a carico del ragazzo. Il più famoso avvocato, ex procuratore passato dall’accusa alla difesa (un Richard Gere in forma) ne diventa il difensore pro bono per accrescere la sua fama. L’epilogo è a sorpresa e ovviamente non lo svelo. Il ritmo c’è, gli ingredienti ci sono tutti (sesso, perversioni, amore, arringhe) per cui si segue con piacere. Non male!
<< Indietro

Ultimi post

Il cuoco di Federico II

Ho appena finito di leggere le settecentocinquantuno pagine “Il cuoco dell’imperatore” di Raffaele Nigro (La nave d Teseo) e voglio esprimere il mio pieno...

Per Piero Angela

E' scomparso una grande divulgatore, e soprattutto una persona colta, curiosa, perbene, gentile, sempre disponibile, mai arrogante. Ho avuto il piacere e...

ARCHEOLOGI “AL RIBASSO” SULLO SCAVO COME AL MERCATO

Nonostante alcune migliorie normative introdotte il lavoro dell’archeologo continua a essere oggetto di un vero sfruttamento delle capacità professionali di...

“Decisione sofferta” di Volpe: lascia Foggia senza rancore, ma “la scellerata chiusura di Archeologia ha inciso”

“Dopo 20 anni, un pezzo di vita, lascio Foggia. E’ stata una decisione difficile, sofferta, ma non voglio dare l’impressione di andar via sbattendo la...