Blog

Ho aderito all'appello contro la corruzione 'Riparte il futuro'

5 punti di impegno e trasparenza contro la corruzione:

  1. il candidato promette di riformare la norma sullo scambio elettorale politico-mafioso (416 ter) entro i primi cento giorni di attività parlamentare
  2. curriculum vitae disponibile
  3. condizione reddituale non ancora disponibile
  4. il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso
  5. il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse.

     
    dichiarazione personale del candidato

Sono assolutamente convinto nel perseguire questi impegni, in continuità con il mio lavoro di rettore nella mia università: il mio primo atto è stata l'adozione di un rigoroso Codice Etico, ho promosso il massimo di trasparenza, ho combattuto ogni forma di privilegio e di discriminazione, ho schierato l'università decisamente ella battaglia per la legalità, contro le mafie, il racket, accanto a Libera e a varie associazioni di cittadinanza attiva. Sono convinto che battaglia per la legalità, per la trasparenza, contro la corruzione e ogni forma di conflitto di interessi sia decisiva per il futuro del Paese e vada testimoniata coerentemente e quotidianamente in prima persona, soprattutto da parte di chi ha una responsabilità pubblica.

http://www.riparteilfuturo.it/politici/giuliano-volpe/
<< Indietro

Ultimi post

Spiegate a Zahi Hawass che l’Egizio di Torino non è uno scalcagnato museo di provincia

È proprio sicuro il ministro Sangiuliano di cambiare l'attuale brillante gestione affidandosi all’archeologo egiziano che rappresenta...

Gli indesiderati

Sono tornato finalmente al cinema. In un periodo dell'anno che vede i cinema deserti. Certo non è facile in una sala non climatizzata, ma con il...

Torna l'archeologia a Rai Radio3 con Andrea Augenti

Vite tra le rovine. I grandi protagonisti dell’archeologia Questo nuovo ciclo di trasmissioni dedicato all’archeologia porta in primo...

Mandare via Christian Greco crea un danno al Museo Egizio e a Torino

Sangiuliano ha cominciato a far trapelare il nome di Zahi Hawass alla presidenza della Fondazione. Una maniera indiretta per far fuori Greco, magari costretto a...