Blog

Il bene nostro alla Laterza di Bari


Presentare un libro alla Libreria Laterza e sempre unacesperienza esaltante. Solo chi sa cosa ha significato e significa questa libreria storica eppure così moderna per intere generazioni di baresi e pugliesi potrà capire pienamente. Farlo poi nell’ambito dei Mercoledì con la Storia, inventati da Raffaele Licinio e dagli amici dell’associazione del Centro Studi Normanno-Svevi, attribuisce alla serata un valore maggiore. Vedere poi tra il pubblico tanti amici e colleghi delle Università di Bari e di Foggia, della casa editrice Edipuglia e di tante altre istituzioni culturali, insieme a tante altre persone, è un grande piacere. Grazie in particolare a Maria Laterza, anima della libreria e grande animatrice culturale, a Francesco Violante che per la seconda volta presenta questo libro, a Paolo Ponzio, che mi ha stimolato travolgendomi di domande, osservazioni e suggestioni, ai tanti intervenuti che hanno posto domande e che hanno seguito con interesse oltre due ore di dibattito. Luogo, persone, intelligenze, passioni e sensibilità che sono un vero ‘bene nostro’!
<< Indietro

Ultimi post

Un eroe

Visto ‘Un eroe ‘ di Asghar Farhadi, un gran bel film, esempio di una sorta di neorealismo iraniano (pare peraltro che la figura del bambino sia...

Se questo è un uomo

Visto al Piccinni ‘Se questo è un uomo’ di Primo Levi con uno straordinario Valter Malosti. Bella ed efficace la scenografia, notevoli gli...

Passeggiate archeologiche e turismo di prossimità: parliamone con Giuliano Volpe

intervista di Marica Mastrangelo
A giugno è stato pubblicato il volume “Passeggiate archeologiche” in cui ampio spazio è...

Generazione bellezza, spazio in Rai a energie positive del patrimonio culturale

Si può fare audience anche senza parlare, per l’ennesima volta, solo di Pompei e del Colosseo WIKIPEDIAPoggio del...