Blog

La stagione delle Erinni

Ecco un libro (regalatomi da amici) che mi piace consigliare: La stagione delle Erinni, di Stefano De Bellis e Edgardo Fiorillo (Einaudi). Un romanzo storico, un giallo ambientato a Roma in età tardorepubblicana, nel contesto convulso degli anni successivi agli scontri tra Mario e Silla e in una fase precedente alla riesplosione delle guerre civili. Siamo nel 72 a.C. e protagonisti sono alcuni dei personaggi storici più significativi del momento, i due pretori, in contrapposizione tra loro, il ricchissimo Marco Licinio Crasso e il retore Quinto Ortensio Ortalo (noto anche per la sua passione per l'allevamento dei pesci), Cicerone, principe del foro e in cerca di una carriera politica, ma anche un centurione, Tito, legato a Crasso, una donna, sua moglie, lenona che gestisce un gruppo di prostitute, una delle quali uccisa in maniera tragica, impegnati nel districarsi tra una serie di strane morti di senatori e una torbida vicenda di complotto fomentato da Sertorio, il generale legato a Mario operante in Spagna, che proprio in quell'anno morì. Contesto storico e topografia di Roma ben costruiti, personaggi credibili, dialoghi ben scritti, ritmo incalzante da giallo, trama complessa eppure fluida. Insomma una lettura piacevole, stimolante, accattivante.
<< Indietro

Ultimi post

Killers of the Flower Moon

Visto, giorni fa (e purtroppo non al cinema, dove lo avevo perso) Killers of the Flower Moon, film epico (anche per la durata) di Martin Scorsese, grande...

La società della neve

Visto su Netflix la Società della neve, film drammatico, duro, a tratti sconvolgente, che racconta la nota vicenda del gruppo di ragazzi di una squadra...

L'educazione delle farfalle

Letto L'educazione delle Farfalle di Donato Carrisi, regalatomi da una amica che conosce la mia passione per i Thriller. Non avevo mai letto nulla di Carrisi...

Past Lives

Visto Past Lives. La storia è nota (è molto autobiografica dell'autrice-regista Celine Song), è inutile riassumerla. Una storia di...