Blog

Licorice Pizza

Visto Licorice Pizza, di Paul Thomas Anderson. Film indubbiamente strano, originale, senza una trama coerente, veloce come le corse dei due protagonisti, Gary quindicenne iperattivo, intraprendente e creativo, e Alana, venticinquenne ebrea alla ricerca del suo futuro e di un amore. Film che rappresenta meravigliosamente i primi anni 70 negli USA, esattamente il 1973, con la crisi energetica in una società energivora, in profonda trasformazione e modernizzazione, sullo sfondo la guerra in Vietnam e quella tra Israele e palestinesi. Film di formazione, energico, spiazzante, a tratti divertente, a tratti tenero, profondamente nostalgico e sinceramente vintage, con una colonna sonora superba, molto ben girato e interpretato. Lo suggerisco (ma non a chi vuole film con una trama facile).
<< Indietro

Ultimi post

Mandare via Christian Greco crea un danno al Museo Egizio e a Torino

Sangiuliano ha cominciato a far trapelare il nome di Zahi Hawass alla presidenza della Fondazione. Una maniera indiretta per far fuori Greco, magari costretto a...

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del volontariato”

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del...

Buona campagna elettorale a tutti/e

Stasera al Parco 2 Giugno saranno presentate le liste che sostengono la candidatura di Michele Laforgia. Ci sarò anch'io, che come tanti altri candidati...

La mia candidatura con "Laforgia sindaco"; ecco perché

Ho accettato di presentare la mia candidatura per il consiglio comunale di Bari nella lista “Laforgia sindaco”. L’ho fatto perché me...