Blog

A un mese dalle elezioni

Esattamente tra un mese si voterà per eleggere il nuovo rettore di Unifg. Sta per chiudersi, finalmente, un periodo caratterizzato da una gestione burocratica e autocratica, sul quale esprimo un giudizio completamente negativo sotto vari profili (compreso quello personale e quello relativo al comparto dell’archeologia e dei beni culturali in questi ultimi sei anni sistematicamente colpiti).
Tre i candidati. Auspico un confronto aperto e vero, leale e rispettoso, che consenta di far emergere i progetti in una fase difficilissima per le Università, soprattutto quelle piccole e meridionali come la nostra.
Ricordo altre campagne elettorali universitarie che prevedevano laboratori programmatici e gruppi di lavoro, e soprattutto incontri pubblici, confronti tra e con i candidati e con l'intera comunità accademica. Ricordo anche blog appositamente istituiti nel sito web istituzionale che consentivano ai candidati di illustrare i programmi, di confrontarsi e di dialogare con gli elettori. Una università afasica, chiusa in sé stessa, quasi narcotizzata, che, a un mese dall'elezione del prossimo rettore che la governerà per i prossimi sei anni, non si confronta sui progetti per il suo futuro come può contribuire alla costruzione del futuro dei giovani che forma e a quello di una città, di un territorio, di un Paese?


<< Indietro

Ultimi post

Custodi, un bando non basta

Nelle stesse ore in cui Matteo Salvini provocava la crisi del governo Conte, sulla Gazzetta Ufficiale veniva pubblicata la sconclusionata riforma del Mibac...

Alcuni giorni in Val di Cornia

In maniera del tutto imprevista, ho avuto l'opportunità di trascorrere alcuni giorni in un territorio molto bello, ricco di cultura, con un paesaggio...

Rinnovo dei direttori

Rinnovo dei direttori dei Parchi e Musei autonomi. Prima Massimo Osanna a Pompei, poi Gabriel Zuchtriegel a Paestum e Paolo Giulierini al MANN, ora Carmelo G....

Di nuovo le fiamme a Faragola

Ho saputo da poco che c’è stato un nuovo incendio a Faragola. Pare si tratti di sterpaglie, stoppie. Non ci sono stati altri danni alle strutture...