Blog

Cold War

Visto un altro bel film, Cold War, una splendida storia d'amore ambientata nella Polonia comunista del dopoguerra e nella Parigi effervescente degli anni '50-'60, resa con una eccellente fotografia in uno straordinario bianco nero, che ben si adatta a illustrare quel clima cupo e quella...

Una performance per non dimenticare Faragola

A più di un anno dall’incendio che la notte fra il 6 e il 7 settembre 2017 colpì e ridusse a un cumulo di detriti il sito archeologico della Villa di Faragola, una delle testimonianze più importanti di villa romana del Mezzogiorno, la Fondazione Apulia felix e la...

Roma

Visto solo oggi Roma di Alfonso Cuaron: bellissimo, intenso, potente, emozionante, immagini di straordinaria qualità, con un bianco nero perfetto, attori bravissimi, a partire dalla protagonista Cleo, scene (come quella del parto) che lasceranno il segno. La storia di una persona...

PER UN RAFFORZAMENTO DELLE SOPRINTENDENZE UNICHE

Nel 2016, nel quadro di un complesso progetto di riforme del MiBAC - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (allora anche con le competenze per il turismo), è stata introdotta una radicale innovazione nella amministrazione del patrimonio culturale italiano: il...

Un ricordo di Peppino Andreassi, ieri a Bitonto

Peppino Andreassi per me e per gli archeologi della mia generazione coincide con la figura del Soprintendente, pur avendolo conosciuto inizialmente come funzionario (ispettore, come si diceva allora) impegnato in particolare nella tutela e valorizzazione della sua amata Egnazia....

I segreti del quaderno rosso

Mi piace leggere romanzi gialli, thriller. È bello scoprire nuovi autori. Non conoscevo Michel Bussi, che è l’autore di gialli più letti in Francia. Mi è stato consigliato da una amica che conosce bene i miei gusti, così ho preso a caso uno dei suoi...

Verona illustrata a tavola

E' uscito da poco un bel libro, molto originale, realizzato con grande competenza e eleganza da Andrea Brugnoli: "Verona illustrata a tavola. Agricoltura, alimentazione e cucina in una città e nel suo territorio". Storia, cultura, tradizioni agricole e alimentari, ricette, un...

Un’eredità da riconquistare. Libero accesso e riforme dei beni culturali

G. Volpe, Un’eredità da riconquistare. Libero accesso e riforme dei beni culturali, in R. Auriemma (a cura di), La democrazia della conoscenza. Patrimoni culturali, sistemi informativi e open data: accesso libero ai beni comuni?, ISBN 978-88-3283-000-2, Forum,...

Spunti per un progetto di valorizzazione del teatro di Taormina

G. Volpe, Spunti per un progetto di valorizzazione del teatro di Taormina, in Lifting Theatre. La straordinaria risposta alla sfida del G7 di Taormina, a cura di V. Greco, Mondadori-Electa, ISBN 9788891817358, Milano 2017, pp. 38-43.

La gestione dal basso del patrimonio culturale a Napoli

Il giorno 18 dicembre 2018 alle ore 10.00 si terrà a Napoli, presso la Fondazione Ezio de Felice, la presentazione del censimento degli innovatori sociali per il patrimonio culturale.
Il progetto “NapoliAttiva” nasce con l’intento di realizzare una...

Ultimi post

L’idea che i parchi archeologici sono riconoscibili perché delimitati da una cinta muraria, non vale per il nostro Paese.

In Italia la piaga dell’incuria molto spesso sanguina, ma potrebbe facilmente rimarginarsi se tutti i cittadini realizzassero di abitare veri e propri...

Il commiato del commissario

Ho molto amato Camilleri, sia i romanzi di Montalbano sia (in particolare) i suoi romanzi storici. La concessione del telefono è, ad esempio, un...

Canosa, città museo nel segno di Sabino: il vescovo-santo che la fece grande

Canosa è una delle capitali dell’archeologia pugliese, e non solo. La sua storia è lunghissima e le tracce archeologiche del suo passato...

Gente del Sud

Ecco un libro che consiglio in maniera convintissima. Gente del Sud di Raffaello Mastrolonardo. Lo faccio da semplice lettore, senza alcuna pretesa da...