Blog

Panic room e Fight Club

Non riesco a parlare di tutti i film visti in questo periodo, rigorosamente uno ogni sera in famiglia (una delle cose che rende questo momento un po' più accettabile), ma questi due, che non sono nuovissimi ma non avevo visto, mi fa piacere segnalarli, perché mi sono piaciuti...

#LaFormazioneContinua

Distanti ma aggiornati. Prende il via il prossimo 8 aprile il programma di formazione a distanza predisposto dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, in accordo con la Direzione Generale educazione, ricerca e istituti culturali del Mibact (DG-ERIC), per...

Servi della gleba?

Produce una tristezza enorme e un senso di malessere e anche di vergogna, mentre contiamo quotidianamente i morti tra i medici e assistiamo grati al sacrificio quotidiano di infermieri, operatori sanitari, poliziotti, carabinieri, personale della protezione civile e tanti volontari...

Una donna normale

Tempi di reclusione da corona virus. Lavoro, lezioni, riunioni, studio ma anche bei film e letture "leggere" (che peraltro si fanno sempre anche nei periodi normali). Perfetto il romanzo di Roberto Costantini, Una donna normale, primo di una nuova serie. Ho amato molto le serie del male,...

Subito misure concrete per far ripartire il mondo della cultura

Le preoccupazioni per il comparto culturale (insieme a quello del turismo), duramente colpito dall’emergenza Coronavirus, si vanno moltiplicando insieme agli studi sui possibili effetti della crisi. Perdita di quantità di un numero elevato di posti di lavoro in un...

La ragazza nella nebbia e Dal tramonto all'alba

Continua la segnalazione di film visti (e che consiglio di vedere) ai tempi del coronavirus. Uno italiano e l'altro statunitense.
Il primo è italiano ed è tratto da un romanzo italiano (scrittore e regista coincidono, circostanza alquanto rara), ma non sembra un classico...

“ArT you ready?” Un flashmob digitale per onorare il patrimonio culturale

La maratona lanciata dal MiBACT. "I nostri musei, sebbene momentaneamente chiusi al pubblico, sono vivi e rappresentano l’anima pulsante della nostra identità” l MiBACT ai tempi del Coronavirus sta dimostrando una vitalità e una creatività che fanno molto...

Madre!

I Ieri abbiamo visto un film (su Netflix) molto interessante, tra il thriller noir psicologico e l'horror, per più versi volutamente assurdo e per questo spiazzante. Madre! di Darren Aronofsky, un'opera dal sapore e dall'impianto teatrale. Girato benissimo con una camera...

Celebriamo la nostra cultura attraverso il "Dantedì"

Oggi è il primo Dantedì. Un’iniziativa molto voluta dal ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, pensata ben prima dell’emergenza Coronavirus e in qualche modo legata al progetto del Museo della...

Il buco

Film di oggi: bellissimo e angosciante, coinvolgente e inquietante, tra fantascienza, horror e dura critica sociale. 'Il buco' ('The Platform') del regista spagnolo, pochissimo noto (e a me del tutto sconosciuto) Galder Gaztelu-Urrutia, scritto da autori altrettanto sconosciuti...

Ultimi post

Senza fine

Concludo la mia esperienza 2021 alla nostra di Venezia (non senza problemi come accreditato per prenotare i film da vedere!) con un dicufilm leggero, piacevole,...

El otro Tom

ltro film con la storia di una mamma e di un figlio, ambientata negli Stati Uniti ispanici: El otro Tom, con la regia di Rodrigo Plá, Laura Santullo. Una...

Mama ya doma

A mio parere un gran film, Mama ya doma (mamma sono a casa), film russo di Vladimir Bitokov con una straordinaria Kseniya Rappoport (meriterebbe un premio!)...

Ma nuit

Film molto francese, Ma Nuit, di Antoinette Boulat con la brava Lou Lampros, nella parte di Marion, una ragazza bella e tristissima, con una famiglia scassata,...