Blog

Quel che resta

Costituiscono uno degli archivi più preziosi, al tempo stesso biologici e culturali. Parlo dei resti scheletrici umani. Archivi dai quali recuperare informazioni sull’evoluzione umana, le migrazioni, l’ecologia, la qualità della vita (dall’alimentazione...

La stagione delle Erinni

Ecco un libro (regalatomi da amici) che mi piace consigliare: La stagione delle Erinni, di Stefano De Bellis e Edgardo Fiorillo (Einaudi). Un romanzo storico, un giallo ambientato a Roma in età tardorepubblicana, nel contesto convulso degli anni successivi agli scontri tra Mario e...

Comandante

Ho visto stasera il film Comandante di Edoardo De Angelis (scritto con Sandro Veronesi), con un ottimo, come sempre, Pierfrancesco Favino. Un film, ispirato alla vicenda reale di Salvatore Todaro, che ha al centro la gente di mare e la legge del mare: quella legge eterna che impone di...

C’è ancora domani

Ho visto anch’io finalmente C’è ancora domani di Paola Cortellesi, che, essendo il film più visto del momento, non ha certo bisogno di una segnalazione. Film tenero, delicato anche nel trattare un tema terribile e doloroso come la violenza domestica...

Un ricordo di Alberto Magnaghi

Un urbanista, territorialista, militante. Alberto Magnaghi, professore emerito di urbanistica all’Università di Firenze, dopo una lunga e dolorosa malattia, è scomparso, lasciando al tempo stesso un grande vuoto e una straordinaria eredità. Per Magnaghi...

Colazione a Pechino

«Ti sei resa conto del pericolo che correvi? Non hai pensato che ti ascoltassero? Rivelavi un segreto di Stato a un giornalista straniero. C'è chi anche per meno è finito nei campi di lavoro, o è stato fucilato? Lei non si era scomposta. Il sorriso era sfociato...

Le ricette della signora Toku

Cinema in campagna d’estate, 9. Un film giapponese tenero, un po’ troppo lento ma molto delicato, “Le ricette della signora Toku” di Naomi Kawase, che narra la storia di tre solitudini diverse che riescono a trovare un momento di felicità intorno alla preparazione dei dorayaki con...

La capagira

Cinema in campagna d’estate, 8. Avendo alcuni ospiti non pugliesi, proponiamo un classico barese, il vero capolavoro di Alessandro Piva, la Capagira del 1999, ma che sembra riferirsi a una fase molto più indietro nel tempo. Non che non ci sia più microdelinquenza ma quella...

Tgr departed

Cinema d’estate in campagna, 7. Non può mancare un classico del poliziesco di qualità, uno dei migliori film di Martin Scorsese, The departed, vincitore di vari premi oscar, che è un piacere (ri)vedere. Un cast eccezionale, con un Jack Nicholson magistrale nella parte del cattivo boss...

Un divano a Tunisi

Cinema d’estate in campagna, 5. Si torna al cinema francese, o meglio franco-tunisino, con “Un divano a Tunisi” della regista di origini tunisine Manele Labidi, che con il sorriso e una comicità a tratti surreale narra la vicenda di Selma, bella psicanalista trentenne che decide di...

Ultimi post

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del volontariato”

Giuliano Volpe, prof archeologo candidato a Bari: “Una card per regalare biglietti di musei e concerti ai giovani in cambio del...

Buona campagna elettorale a tutti/e

Stasera al Parco 2 Giugno saranno presentate le liste che sostengono la candidatura di Michele Laforgia. Ci sarò anch'io, che come tanti altri candidati...

La mia candidatura con "Laforgia sindaco"; ecco perché

Ho accettato di presentare la mia candidatura per il consiglio comunale di Bari nella lista “Laforgia sindaco”. L’ho fatto perché me...

Una campagna elettorale di idee e progetti, non di chiacchiere e polemiche

Una campagna elettorale, anche se breve, dovrebbe rappresentare un momento di riflessione e di progettazione collettiva del futuro, in questo caso del futuro...